Paturnie della crescita

24 01 2010

L’Ovetta dei primi mesi non apprezzava il latte, non quello della tetta, quello le è sempre piaciuto, non apprezzava invece quello in polvere, ha accettato, con grande sforzo e disapprovazione, quello liquido per bimbi.

Alcuni mesi dopo era la pappa il nemico pubblico numero 1; non c’era carne, pesce, frutta o verdura che tenesse: urla e strilla disumane erano all’ordine del giorno. In compenso il latte liquido era apprezzatissimo: di mattino appena sveglia, al pomeriggio prima della pennichella o la sera prima della nanna era il benvenuto.

Ultimamente anhe la pappa è stata sdoganata, certo con abbondanti eccezioni, ma bisogna ammettere che il tempo medio di un pasto è passato da una partita di calcio completa compreso intervallo e a volte tempi supplementari a primo tempo, a volte anche mezzo primo tempo: un fulmine.

Oggi abbiamo provato il latte normale, non quello liquido per bimbi, abbiamo provato il latte dei grandi, “…quello che usano mamma e papà, perché adesso sei diventata grande…”

Le urla son tornate.

P.S.: ok, il countdown è finito, 10 settimane sono passate, l’immagine del nostro sito le ha scandite tutte, ora è arrivato il fatidico numero -1, settimana prossima tutto cambia… e quando dico tutto intendo proprio tutto… mi sento un po’ agitato, … ci vediamo domenica prossima.

Annunci

Azioni

Informazione

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

w

Connessione a %s...




%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: